3.500 vaccini inutilizzabili per mancanza di energia

scritto TPN/Lusa, in Notizia, COVID-19, Nord · 21-04-2021 13:40:00 · 0 Commmenti

Tremila e mezzo di vaccini sono diventati inutilizzabili a causa del guasto energetico che si è verificato il 21 aprile nel centro di vaccinazione di Famalicão, distretto di Braga

In una conferenza stampa, il sindaco Paulo Cunha ha spiegato che il guasto energetico è stato registrato solo nella parte dove sono conservati i vaccini, installati in un complesso fornito alle autorità sanitarie dal comune, aggiungendo che è in corso un'indagine da parte del comune e delle autorità sanitarie.

Il sindaco ha deplorato che gli elementi della squadra di sicurezza che assicura la sorveglianza esterna del complesso, assunti dal comune su richiesta delle autorità sanitarie, non hanno l'autorizzazione delle autorità sanitarie per accedere all'interno del complesso e alla parte dove sono conservati i vaccini.

Secondo lui, se le guardie di sicurezza potessero accedere a questo spazio, questa situazione avrebbe potuto essere evitata. Crede anche che ciò che è successo dovrebbe portare a un cambiamento delle procedure.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.