Un ricercatore delle Azzorre vince una borsa di studio del National Geographic

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Salute e ambiente, Isole · 12-05-2021 17:24:00 · 0 Commmenti

La biologa marina Miriam Cuesta è stata premiata con un Early Career Grant dalla National Geographic Society, in un progetto che studierà, per un anno, il comportamento notturno dei giovani cagarros (Scopoli's shearwater) a Faial, Azzorre

Il 32enne ricercatore spagnolo, residente a Horta, nell'isola di Faial, dal 2016, "filmerà con videocamere a infrarossi le escursioni dei piccoli" di cagarros "durante i mesi che precedono l'uscita definitiva dai nidi", secondo un comunicato stampa dell'Università delle Azzorre.

"Il progetto inizia il 15 maggio e il lavoro sul campo si svolgerà da luglio a novembre, quando i pulcini sono nei nidi", aggiunge la nota.

"Come molti altri uccelli marini, i pulcini di cagarro lasciano i loro nidi di notte per esercitare le loro ali e lisciare le loro piume. Questo periodo di sviluppo dei pulcini è ancora poco conosciuto" per cui il ricercatore "filmerà con videocamere a infrarossi" le "escursioni" dei pulcini durante i mesi prima che lascino il nido", spiega.

Citato nella nota, il biologo marino sottolinea che "questa conoscenza sarà importante per pianificare future campagne di conservazione, aumentare la consapevolezza pubblica degli uccelli marini e contribuire con nuovi dati alla comunità scientifica".

Miriam Cuesta, ha lavorato tra il 2016 e il 2019 come stagista e tecnico senior nel gruppo Seabirds di Okeanos-UAç (un centro di ricerca dell'Università delle Azzorre dedicato allo studio delle risorse biologiche marine nell'arcipelago delle Azzorre) e nel Dipartimento di Oceanografia e Pesca di UAç.

Nel 2020 Miriam Cuesta ha terminato il suo master in Studi Integrati dell'Oceano presso l'Università delle Azzorre, avendo ricevuto la medaglia di merito accademico 2019/2020.

Attualmente è un'eventuale collaboratrice del centro Okeanos.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.