Immaginiamo la corsa a comprare le auto dei nostri sogni, l'orologio più costoso, i gioielli, i mobili di design, e le crociere che sono sembrate solo un sogno, o i viaggi intorno al mondo perché c'è ancora così tanto da vedere ed esplorare. La soddisfazione di regalare qualche ente di beneficenza alla disperata ricerca di fondi, o una clubhouse di lusso e un campo per i bambini che giocano a calcio su un pezzo di terra dietro l'angolo.

Restano poi le case, le case, le case in paesi diversi - forse una per l'estate in una località calda, forse una da qualche parte con la neve per sciare, una in città, una al mare, forse una progettata da te perché vuoi una stanza di dimensioni specifiche per il pianoforte a coda o la piscina interna-esterna (la mia preferita!) o un ascensore di dimensioni industriali tra i piani, solo perché puoi! Forse conoscete una casa che avete bramato ogni volta che ci passate davanti in macchina, e sognate di presentarvi alla porta con una valigia piena di cose pronte per tentare l'attuale proprietario ad andarsene, ora, oggi.

Ma, inevitabilmente, cambierà la vostra vita, che vi piaccia o no. Quante volte si sente dire: "Oh, non mi cambierà, manterrò il mio lavoro" - ma 6 mesi dopo, i tuoi vecchi amici si tireranno indietro, appariranno nuovi 'amici', il direttore della banca ti saluterà con un caffè e finalmente saprà anche il tuo nome, nonostante sia un cliente da anni di asini. Le vostre esigenze saranno diverse, mentre eravate felici di sedervi sul divano per guardare un film, ora avete bisogno di un home cinema con 20 posti a sedere.

Ma qualcuno di questi sarà una vera "casa"? Saranno indubbiamente luoghi in cui vivere, in cui indulgere con stili o possedimenti o luoghi. Ma qualcuno di loro sarà una vera casa? Se siamo totalmente onesti con noi stessi, non abbiamo bisogno di tutti gli ornamenti fantasiosi della ricchezza.

Per quanto mi riguarda, non ho bisogno di un'infinità di auto o di mucchi di gioielli. Niente di tutto ciò fa di una casa una 'casa'. Una casa è comodità, ricordi, un mucchio di scarpe sotto il letto. Sì, è bello avere il miglior cibo in frigo (ancora più bello avere qualcuno che lo cucina per te!), e la comodità di non preoccuparsi più dei soldi. Ma più ne hai, più preoccupazioni inizierai ad accumulare anche tu - per esempio, quel consulente finanziario ti sta dando un buon consiglio o si sta solo riempiendo le tasche?

Quello che sto cercando di dire è che forse dovremmo essere grati per quello che abbiamo, e mantenere i nostri sogni realistici. La tua casa è dove ci sono le tue pantofole, dicono, e dove le tue foto allineano le pareti, e sai che la tua roba è in casa da qualche parte, non dall'altra parte del mondo! Abbiamo amici che hanno avuto una bella casa per le vacanze qui per 20 anni e più, ed era una bella casa - non fraintendetemi - e venivano e stavano per mesi, ma non si sono mai sentiti come una casa.

Godetevi quello che avete, e mantenete le vostre aspettative modeste - è molto più probabile che diventino realtà!