Secondo il giornale ceco Krimi Plzen, la morte è stata dichiarata sul posto.

Krimi Plzen ha detto che il corpo trovato era quello dello studente portoghese di medicina di 19 anni, che era scomparso dalle prime ore di sabato mattina, dopo essere andato in una discoteca.

Secondo il giornale, il giovane viveva in un appartamento all'ultimo piano dell'edificio.

Citando testimoni, Krimi Plzen indica che l'appartamento del giovane dava accesso diretto al lucernario, dove è stato trovato il corpo.

Tuttavia, un portavoce della polizia ha confermato la scoperta del cadavere, ma ha rifiutato di commentare la sua identità, dicendo che le autorità stanno ancora indagando sul caso.

Contattato da Lusa, una fonte del Ministero degli Affari Esteri (MNE) ha detto che la situazione è monitorata dall'ambasciata portoghese a Praga.

"L'ambasciata del Portogallo a Praga continua a monitorare i passi delle autorità di polizia ceche, che continuano".

Secondo alcuni colleghi e amici, il giovane sarebbe scomparso dalle prime ore di sabato, dopo essere andato in una discoteca, ed essere stato visto entrare nell'appartamento, intorno alle 5:00 del mattino.

Gli amici hanno contattato le autorità locali domenica per denunciarne la scomparsa, dopo essersi resi conto che non era stato visto da quando era entrato nell'appartamento all'alba di sabato.

Oltre alla polizia e alle associazioni studentesche, gli amici hanno denunciato la sua scomparsa all'ambasciata portoghese a Praga.