Il Portogallo raggiunge i 100.000 casi

in Notizia · 19-10-2020 15:35:00 · 0 Commmenti

Il Portogallo ha registrato oggi altri 17 decessi e 1.949 casi di infezione con il nuovo coronavirus, facendo oggi la data in cui sono stati registrati 100.000 casi dall'inizio della pandemia di covide-19, secondo la Direzione Generale della Salute (DGS).

Secondo l'ultimo bollettino, pubblicato oggi, dall'inizio della pandemia, il Portogallo ha registrato un totale di 101.860 casi confermati e 2.198 morti.

Il DGS rivela anche che sono attivi 39.696 casi, 966 in più rispetto a domenica.

Secondo il rapporto dei 17 decessi registrati, 12 si sono verificati nella regione del Nord e tre a Lisbona e Vale do Tejo, e due nel Centro.

Per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri, il bollettino rivela che nelle ultime 24 ore ci sono 88 persone ospedalizzate in più, per un totale di 1.174, di cui 165 in terapia intensiva (10 in più rispetto alla domenica).

Nelle ultime 24 ore sono stati recuperati 966 pazienti, per un totale di 59.966 dall'inizio della pandemia.

Nella regione di Lisbona e nella Valle del Tago sono stati segnalati altri 749 nuovi casi di infezione, con 48.161 casi e 884 decessi.

Oggi, la regione del Nord conta 987 nuovi casi di covid-19, per un totale di 40.436 casi e 971 decessi dall'inizio della pandemia.

Nella regione del Centro ci sono stati altri 133 casi, per un totale di 8.347 infezioni e 279 decessi.

Nell'Alentejo sono stati registrati 35 nuovi casi di covide-19, per un totale di 2.026, per un totale di 27 decessi dall'inizio della pandemia.

La regione dell'Algarve ha registrato oggi 32 nuovi casi di infezione, per un totale di 2.231 casi e 22 decessi.

Nella Regione autonoma delle Azzorre, nelle ultime 24 ore sono stati registrati sette nuovi casi, per un totale di 325 infezioni individuate e 15 decessi dall'inizio della pandemia.

Madeira ha registrato sei nuovi casi nelle ultime 24 ore, per un totale di 334 infezioni, senza alcun decesso fino ad oggi.

I casi confermati sono distribuiti in tutte le fasce d'età, con il maggior numero di infezioni tra i 20 e i 59 anni.

Il bollettino di oggi rivela il numero di casi per comune, con Lisbona che continua ad avere il maggior numero di infezioni (8.241), seguita da Sintra (6.763), Loures (3.891) e Amadora (3.470).

Il comune di Vila Nova de Gaia registra 2.888 infezioni dovute alla SARS-CoV-2, Porto 2.884, Odivelas 2.676, Cascais 2.695, Oeiras 2.131, Vila Franca de Xira 2.007, Matosinhos 1.929, Braga 1.819, Guimarães 1.772, Almada 1.660, Seixal 1.603, Gondomar 1.523, Maia 1.418, Paço de Ferreira 1.303, Valongo 1.160 e Vila Nova de Famalicão 1021 specificano la relazione sulla situazione epidemiologica di covid-19 in Portogallo.

Le contee rimanenti nella lista della relazione hanno registrato valori inferiori a 1.000 casi.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.