"Il peggio deve ancora venire" per i pazienti senza Covid-19

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 29-11-2020 08:00:00 · 0 Commmenti

Il presidente dell'ospedale di São João ha avvertito che "il peggio deve ancora venire" per i pazienti non coetanei, come i malati di cancro, i cui casi non sono stati identificati.

Fernando Araújo, che presiede il consiglio di amministrazione del più grande ospedale del Nord, ha addirittura detto che "c'è il rischio che l'aspettativa di vita media, che è sempre aumentata nei paesi europei, cominci a diminuire". "I nostri figli potrebbero vivere meno di noi", ha sostenuto, sottolineando che mantenere l'assistenza ai pazienti che non hanno il Covid-19 è ora "una sfida", con la ricerca di pazienti infetti da coronavirus che si uniscono a "professionisti della salute più stanchi" o addirittura assenti dal lavoro, siano essi malati, perché sono in quarantena o devono stare con i loro figli.

Anche se gli ospedali sono "i luoghi più sicuri in termini di infezioni", le unità pubbliche non operano in rete "in modo sufficientemente coerente o articolato" per dare "una risposta molto sostenuta" alla pandemia e a tutto il resto. "Molti ospedali continuano a lavorare in isolamento e questo non è il modo migliore", ha detto, sottolineando che "la pianificazione e l'organizzazione sono fondamentali e mancano ancora" e che gli ospedali privati e le istituzioni sociali devono essere coinvolti nella rete.

Il presidente dell'Associazione portoghese di ricovero privato, Óscar Gaspar, ha detto che gli ospedali privati, che hanno fornito più di 600 posti letto per compensare le carenze negli ospedali pubblici, tra cui 86 posti letto per i pazienti con Covid-19, hanno ricevuto più di 500 pazienti trasferiti dagli ospedali pubblici. "Il coordinamento è fatto dalle Amministrazioni sanitarie regionali, ma gli ospedali definiscono chi va", ha detto, rilevando che l'assistenza sanitaria di base non è attualmente "la porta d'ingresso del Servizio sanitario nazionale" e proponendo che "nel presente e nel futuro" anche le istituzioni private e sociali possano essere chiamate a intervenire in questo settore.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.