Restrizioni per i viaggiatori del Regno Unito in Portogallo in vigore

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 21-12-2020 10:00:00 · 0 Commmenti

Il Governo ha decretato restrizioni all'ingresso in Portogallo dei passeggeri dei voli provenienti dal Regno Unito, e solo i cittadini o coloro che risiedono legalmente in Portogallo possono entrare nel paese.

La restrizione, entrata in vigore oggi (21 dicembre), è stata emanata in seguito all'evoluzione epidemiologica nel Regno Unito, dove è stata individuata una variante più contagiosa del nuovo coronavirus.

All'arrivo in Portogallo, i passeggeri che soddisfano i requisiti di ingresso, devono presentare anche un test Covid-19 negativo.

Secondo i comunicati diffusi dal MAI e dal Ministero della Salute, se chi arriva non ha la prova di un test negativo, i cittadini saranno "rinviati dalle autorità competenti" ad "effettuare il test all'interno dell'aeroporto, attraverso professionisti sanitari qualificati a tale scopo", rimanendo in isolamento.

In Portogallo non è stata confermata la circolazione della nuova variante del virus, come riscontrato nel Regno Unito, secondo i dati ottenuti dall'Istituto Nazionale della Salute Dr. Ricardo Jorge, che "ha già incluso l'analisi di campioni del mese di novembre e della seconda ondata".

La misura per limitare l'ingresso dei passeggeri provenienti dal Regno Unito "sarà aggiornata in linea con l'evoluzione della situazione", hanno detto le comunicazioni dei ministeri.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.