Ospedali nel Portogallo centrale al 94% di occupazione del reparto

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Regionale · 24-01-2021 20:00:00 · 0 Commmenti

Gli ospedali della regione centrale del Portogallo hanno un tasso di occupazione del 94% in un reparto per pazienti affetti da covide-19 e dell'85% in terapia intensiva, ha riferito oggi a Lusa (ARSC) l'Amministrazione sanitaria regionale.

Secondo i dati dell'organizzazione, il sabato il numero di posti letto in uso è stato nuovamente aumentato con altri dieci posti in infermeria e altri sei in terapia intensiva, per un totale di 1.335 posti letto in infermeria e 144 in terapia intensiva.

L'informazione specifica anche che sono stati ricoverati 97 pazienti con covid-19, per un totale di 1.377 ricoverati, il che rappresenta un aumento di sette pazienti in più rispetto al venerdì.

Di questi, 1.254 sono stati ricoverati in infermeria (+4) e 123 in terapia intensiva (+3), con 92 pazienti ventilati (+3).

I decessi negli ospedali sono scesi da 50 a 41. Per quanto riguarda quelli recuperati, ci sono state 52 dimissioni ospedaliere e tre in terapia intensiva.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.