Come coltivare i funghi in casa

scritto PA/TPN, in Stile di vita, Rinnovabile · 05-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Mai pensato di coltivare funghi in casa? La coltivatrice biologica Claire Ratinon racconta ad Hannah Stephenson come fare.

Mi sono spesso interrogata sulla ricerca di funghi, ma il pensiero di raccoglierne uno velenoso ha sempre avuto la meglio su di me.

Tuttavia, ora ho imparato dalla coltivatrice di alimenti biologici Claire Ratinon che è possibile coltivare funghi sani sul mio davanzale a casa, senza alcuna possibilità di avvelenarmi.

"Sono commestibili che sono passati totalmente inosservati, eppure li mangiamo sempre", dice Ratinon, autrice del nuovo libro How To Grow Your Dinner Without Leaving The House.

"Quando la gente impara a conoscere la magia del micelio, si scatena un intero mondo di funghi", si entusiasma, "Sono così belli quando li guardi emergere".

I funghi occupano il proprio regno di classificazione biologica e si comportano in modo completamente diverso dalle piante, quindi coltivarli per mangiarli richiede un approccio diverso. Ratinon offre i suoi consigli su dove iniziare, come mantenerli e quando raccoglierli...

Di cosa ho bisogno?
"Puoi comprare dei kit di coltivazione di funghi creati per te usando una fonte di cibo appropriata o un "substrato", come i fondi di caffè usati. È un bel modo di riutilizzare quello che altrimenti sarebbe un prodotto di scarto", spiega Ratinon, "Ci sono aziende che usano anche paglia o fieno o altri materiali su cui vivrebbe il micelio (sistema fungino)", e raccomanda GroCycle per i kit.

"Fondamentalmente introducono le spore di un fungo in un substrato", continua, "sul quale le spore popolerebbero il suolo o il legno, se crescesse allo stato naturale.

Poi si "scuote" efficacemente il substrato, dandogli uno stimolo a crescere, che potrebbe essere esporlo alla luce e spruzzarlo con acqua, che è ciò che fa germogliare i funghi.

"Una volta che usi i kit, ti fai un'idea di come funziona la scienza e la meccanica del processo".

Cosa devo fare con un kit?
I kit sono generalmente forniti con un vassoio. La fonte di cibo sarà già stata sterilizzata e le spore introdotte, e arriverà in un sacchetto di plastica, nel quale farai dei buchi per far emergere i funghi.

"Non svuotare il contenuto del sacchetto nel vassoio", dice Ratinon, "non deve sembrare caffè, deve essere abbastanza bianco perché è pieno di micelio. Dovrai nebulizzarlo con acqua due volte al giorno per mantenere le condizioni umide e i funghi umidi".

Cosa succede dopo?
"Comincerai a vedere apparire delle piccole capocchie di spillo, che è l'inizio dell'inizio della fruttificazione dei tuoi funghi. Succederà dove ci sono i buchi", dice.

Ifunghi hanno bisogno del sole?
Non hanno bisogno della luce del sole per crescere perché non fanno fotosintesi, spiega, anche se cresceranno verso la luce. Ma potrebbero anche essere lasciati in un capanno o in un seminterrato esposto a nord.

"La coerenza è sempre la chiave", continua Ratinon, "Le temperature estreme sono da evitare. Una volta che hai [il tuo kit] in un posto, tienilo lì ad una temperatura moderata. Ma sono abbastanza indulgenti".

Di quanto spazio hai bisogno?
"Solo quanto occupa un kit di funghi, meno di un davanzale".
"Entro tre o quattro giorni vedrai apparire piccole capocchie di funghi. Bastano pochi giorni in più per ottenere funghi ostrica a grandezza naturale. È incredibile".

Come si fa a sapere quando raccogliere?
Quando i funghi sono raddoppiati di dimensione per alcuni giorni e i bordi dei loro cappelli cominciano ad alzarsi, puoi raccoglierli tagliandoli alla base con un coltello affilato, consiglia Ratinon.

"Puoi ottenere fino a tre vampate, due buone e poi una minore da un kit. Dopo si esauriscono", osserva.

Quali tipi di funghi si possono coltivare in questo modo?
"Tende ad essere soprattutto ostrica e shiitake, ma sono sicuro che il processo si presta alla maggior parte dei funghi commestibili", dice.

How To Grow Your Dinner Without Leaving The House di Claire Ratinon è pubblicato da Laurence King Publishing.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.