Volo umanitario per il ritorno dei portoghesi dal Brasile per tornare il 27 febbraio

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 21-02-2021 09:19:00 · 0 Commmenti

Il volo TAP per rimpatriare i portoghesi in Brasile o i cittadini stranieri residenti in Portogallo, colpiti dalla sospensione dei voli, avrà luogo il 27 febbraio, ha annunciato il Ministero degli affari esteri.

Per utilizzare questo volo, i passeggeri saranno contattati da TAP che, essendo portoghesi o cittadini stranieri residenti in Portogallo, sono stati colpiti dalla sospensione dei voli e hanno espresso, con il consolato portoghese in Brasile, la necessità di ritorno immediato al territorio nazionale, per motivi umanitari.

Secondo la legislazione in vigore, (ordinanza n. 1689-C / 2021, del 12 febbraio), i passeggeri di questo volo umanitario devono presentare la prova di test di laboratorio (RT-PCR) per lo screening della SARS- CoV-2, con un risultato negativo, eseguito entro 72 ore prima del momento dell'imbarco, ad eccezione dei bambini che non hanno raggiunto i 24 mesi di età.

Dovranno anche isolarsi per un periodo di isolamento profilattico di 14 giorni, a casa o in un luogo indicato dalle autorità sanitarie portoghesi.

Questo rimpatrio è stato annunciato dal ministro degli Affari Esteri, Augusto Santos Silva, mercoledì scorso.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.