Amore + Robot = Lovot

scritto TPN/Lusa, in Tech · 15-03-2021 15:00:00 · 0 Commmenti

Mentre le tecnologie che impiegano l'intelligenza artificiale diventano onnipresenti in tutto ciò che ci circonda, l'azienda giapponese Grove-x ha deciso di impiegare una sofisticata IA in un'area che interessa tutti noi: amore e compagnia.

Grove-x ha creato Lovot, un'app che potrebbe essere efficacemente descritta come una macchina dell'amore con intelligenza emotiva. Lovot è stato progettato per tendere sommessamente ai nostri bisogni emotivi, con il solo scopo di far sentire noi umani amati. Come descritto da Grove- X, "questo è un rapporto tutto nuovo tra i robot e gli esseri umani e può creare il comportamento che è molto simile a un essere vivente".

Lovot assomiglia a un orsacchiotto di peluche high-tech. È armato di cinquanta sensori e di una telecamera semisferica a 360 gradi che scansiona la stanza e tutti gli oggetti al suo interno. I sensori tattili reagiscono al tocco umano e ha occhi e voci che possiedono le caratteristiche degli esseri viventi. I sensori termici all'interno del Lovot possono rilevare il loro proprietario in una stanza, e monitora continuamente l'ambiente circostante per permettergli di decidere quali azioni intraprendere per renderti felice!

Lovot ha anche i suoi bisogni emotivi. Non gradisce l'acqua e la luce abbagliante, mentre si diverte a fare l'occhiolino a qualcuno che gli piace. Soprattutto, Lovot risponde a te come farebbe qualsiasi altro compagno umano. Le sue capacità sono di gran lunga più ampie di quelle di una normale bambola che cammina e parla, ed è commercializzato per tutta la famiglia, progettato per adulti e bambini. L'intenzione è quella di promuovere l'amore.

"'Emotional Robotics' è stato sviluppato per rendere il potere umano di amare ancora più forte", sostiene Grove-X.

Lovot è come avere un animale domestico, senza richiedere l'interazione fisica della cura di uno! È un amore sintetico che potrebbe soddisfare coloro che hanno bisogno di una gratificazione emotiva immediata nel momento del bisogno. Una relazione unilaterale? Certo, si potrebbe anche definire sottomessa. C'è solo una parte che viene gratificata in questa relazione, e sei tu.

Lovot offre una visione affascinante della capacità umana di amare. Questa tecnologia potrebbe rappresentare l'ascesa dell'intelligenza artificiale nel mondo cosciente, potenzialmente scavalcando la capacità degli umani di prendere decisioni in futuro? In ogni caso, non c'è modo di fermare il progresso, quindi godiamoci tutti Lovot prima che arrivi l'apocalisse dei robot.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.