"Sorpresa" alla F1 nessuna rivelazione degli spettatori

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Motorsport · 19-03-2021 17:19:00 · 0 Commmenti

Il presidente di Turismo do Algarve ha detto oggi Lusa che ha ricevuto "con sorpresa" le informazioni su una possibile assenza di pubblico nel Gran Premio del Portogallo di Formula 1.

"È stato con sorpresa che abbiamo ricevuto informazioni su questa presunta decisione", ha detto João Fernandes, in dichiarazioni a Lusa, sottolineando che l'informazione che l'evento non sarà aperto al pubblico, rivelata oggi su Expresso, "non è ancora ufficiale e non è stata confermata" dalle autorità.

Secondo Fernandes, Turismo do Algarve "sta lavorando con la Direzione Generale della Salute", e con altre istituzioni, e "continuerà a farlo" affinché la presenza degli spettatori possa essere una realtà all'Autódromo Internacional do Algarve, a Portimão.

Secondo il quotidiano Expresso, una fonte governativa ha riferito che "fino alla fine di questo periodo di mancata definizione", eventi come le partite finali del 1° campionato di calcio e il Gran Premio di Formula 1 "non avranno un pubblico", contrariamente a quanto accaduto l'anno scorso nel caso della Formula 1.

João Fernandes ha dato l'esempio di prove che si svolgerà accanto alla tappa portoghese del campionato del mondo di Formula 1 - che si svolge tra il 30 aprile e il 2 maggio, in Algarve -, in paesi come Spagna e Italia, che hanno la presenza di pubblico e sono in "situazioni epidemiologiche peggiori" rispetto al portoghese.

Riferendosi al Gran Premio di Formula 1 di San Marino a Imola, Italia, che precede il round portoghese e si svolge il 18 aprile, e il Gran Premio di Spagna a Barcellona il 9 maggio, ha osservato che le autorità di quei paesi sono "prevedendo scenari meno gravi" di quello che si sta lavorando per garantire un pubblico sulla pista portoghese.

"Lo scenario in cui stiamo lavorando è più restrittivo, ma il Portogallo ha una situazione epidemiologica migliore di quella che si verifica in questi due luoghi e l'Algarve ha una situazione ancora migliore del resto del paese", ha sostenuto.

Il presidente di Turismo do Algarve ha garantito che l'organizzazione "continuerà a lavorare" affinché gli eventi possano avere una presenza pubblica e aspetterà la decisione ufficiale delle autorità portoghesi, in una data ancora da definire.

In una dichiarazione congiunta con la Comunità Intercomunale dell'Algarve (AMAL) e tre associazioni dell'Algarve, Turismo do Algarve afferma di non aver ricevuto "nessuna comunicazione ufficiale dal governo riguardo a una decisione sulla presenza del pubblico" al Gran Premio del Portogallo di Formula 1 ( F1).



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.