Il Portogallo fuori dalla "preoccupante" tendenza europea di infezioni e morti

scritto TPN/Lusa, in Notizia, COVID-19 · 14-04-2021 19:00:00 · 0 Commmenti

L'Unione Europea (UE) registra una media di 500 casi di covid-19 per 100 mila abitanti, il che dovrebbe portare a un aumento dei decessi, prevede il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), indicando che il Portogallo è fuori tendenza.

"Valutando sulla base di tutti gli indicatori, la situazione nella stragrande maggioranza dei paesi dell'UE è un problema di grande preoccupazione, tranne in alcuni paesi, e il Portogallo è tra quelli in cui consideriamo che la situazione è stabile", ha detto il capo dell'unità di emergenza di salute pubblica dell'ECDC, Piotr Kramarz in un'intervista all'agenzia di stampa Lusa.

Notando che questa analisi si basa sul tasso di notifica dei casi di covid-19 da 19 a 14 giorni, il vice capo del programma di malattie dell'ECDC ha notato che "questo numero è già 500 per 100 mila abitanti come media per l'Unione Europea, che è molto alto".

"E sta aumentando nelle ultime sei settimane, quindi ci sono sempre più casi segnalati" a livello europeo, ha aggiunto.

Secondo Piotr Kramarz, con "il tasso crescente di casi segnalati [...] c'è da aspettarsi che, entro poche settimane, o forse anche la prossima settimana, si inizierà a vedere anche un aumento della mortalità", questo in un momento in cui il numero di ricoveri e ingressi in terapia intensiva "rimane molto alto".

Fuori da questo contesto è il Portogallo, secondo l'esperto: "Dopo alcuni aumenti molto alti nel mese di febbraio, i casi segnalati in Portogallo sono diminuiti".

In termini concreti, la variante di origine britannica della SARS-CoV-2 è già responsabile di circa tre quarti (circa il 75%) dei casi di covid-19 nell'UE, ha sottolineato Piotr Kramarz, parlando anche di "maggiore mortalità e malattia più grave".

I dati dell'ECDC rivelano che le mutazioni identificate in Sudafrica e Brasile si stanno diffondendo anche nell'UE, ma ancora "su una scala molto più piccola".

"Ci sono molte varianti di questo virus - è un virus mutante - ma queste tre le abbiamo designate come varianti preoccupanti perché sono più trasmissibili e più gravi", contestualizza Piotr Kramarz.

"La gente è in generale, ovunque guardiamo, con la cosiddetta stanchezza pandemica. La gente è stanca di tutte le misure restrittive e c'è sempre meno conformità e questo probabilmente contribuisce anche alla situazione che vediamo ora", ha detto il funzionario.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.