Tre ballerini portoghesi selezionati per il Prix de Lausanne 2021

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 01-01-2021 10:00:00 · 0 Commmenti

I ballerini portoghesi António Casalinho, Francisco Gomes e Laura Viola sono stati selezionati per il concorso International Ballet Prix de Lausanne, che si terrà in Svizzera nel febbraio 2021.

Su un totale di 82 candidati provenienti da 20 paesi, i tre giovani hanno potuto qualificarsi per il concorso internazionale di danza, al quale hanno partecipato sei portoghesi, quattro ragazzi e due ragazze.

Secondo le informazioni disponibili sul sito ufficiale del concorso, i tre portoghesi selezionati per la 49ª edizione del premio - António Casalinho, Francisco Gomes e Laura Viola - provengono dal Conservatorio Internazionale di Balletto e Danza Annarella Sánchez di Leiria. In concorso anche due studenti stranieri della stessa scuola di danza di Leiria: L'italiano Giulio Diligente e l'inglese Maia Roberts.

Tra i selezionati ci sono sei ballerini brasiliani: Kayke Nogueira, della Scuola di Teatro Bolshoi in Brasile, Rui Cesar da Cruz e Luiza Falcão, del Gruppo Culturale dell'Isola della Danza, João Felipe Domingos, di Basileu França, Andrey Jesus Maciano, del Giovane Balletto di São Vicente, e Ana Sartini, del Ballet Vortex.

La 49a edizione del Prix Lausanne si svolge dal 31 gennaio al 7 febbraio in Svizzera. La finale è prevista per il 6 febbraio. Il Prix de Lausanne, è uno dei più importanti premi dedicati alla danza ed è stato creato nel 1973 ed è gestito dalla Fondation en Faveur de l'Art Chorégraphique. Nella 48° edizione, svoltasi a febbraio di quest'anno, la danzatrice portoghese Catarina Pires, dell'Accademia di Danza di Zurigo, ha ricevuto il premio "preferito dal pubblico".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.