Il commercio locale di Lisbona potrà vendere prodotti sulla piattaforma digitale

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Lisbona, Business · 09-03-2021 11:04:00 · 0 Commmenti

Le imprese locali di Lisbona saranno in grado di vendere prodotti su una piattaforma digitale, durante il periodo della pandemia, attraverso una partnership con CTT e l'Unione delle Associazioni di Commercio e Servizi (UACS)

In un comunicato, l'esecutivo guidato da Fernando Medina indica che la misura deriva dalla creazione di un'applicazione di CTT per il commercio locale, nell'ambito del Programma "Lisboa Protege", con un budget di 90 milioni di euro.

"Con l'uso della nuova app di CTT per il commercio locale - CTT Comércio Local - sviluppata per fornire la digitalizzazione del settore durante questo periodo ancora indefinito di pandemia, i produttori locali e i piccoli commercianti, che tradizionalmente hanno solo attività commerciale fisica, hanno ora accesso a una piattaforma elettronica dove possono vendere i loro prodotti, così come una soluzione semplice per farli arrivare ai consumatori finali", ha detto il comune.

Secondo il consigliere per l'economia e l'innovazione, Miguel Gaspar, citato nel comunicato, la partnership permetterà "aiutare il tessuto commerciale della città e aumentare la sua resilienza alla crisi", creando "un nuovo canale per i clienti di continuare a fare shopping nei vostri negozi preferiti, e ricevere i vostri acquisti in modo sicuro a casa".

"Lisboa Protege è un programma creato dal Comune di Lisbona per sostenere le imprese, le famiglie e i settori sociali e culturali. Ci sono 90 milioni di euro di investimenti da parte del comune per diminuire l'impatto della pandemia sull'economia e l'occupazione e preparare così il futuro della città", ha spiegato il sindaco.

A sua volta, l'amministratore di CTT, João Sousa, ha garantito che la nuova app per aiutare il commercio locale ha la missione di "sostenere la transizione digitale di aziende e produttori che altrimenti avrebbero difficoltà ad accedere a una piattaforma online per vendere i propri prodotti".

Utilizzando un telefono cellulare e la posizione, i consumatori saranno in grado di "vedere quali commercianti e produttori della regione sono presenti nell'app, fare acquisti e pagare tramite MB Way, carta di credito o carta di debito".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.