Portimão inizia i test di massa per eliminare le nuove infezioni

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Algarve, COVID-19 · 23-03-2021 17:18:00 · 0 Commmenti

Il consiglio comunale di Portimão ha iniziato un processo di test di massa su tutta la popolazione a seguito di un nuovo focolaio recente nella zona, che è stato collegato ai lavoratori edili.

"Stiamo vedendo un gran numero di persone infette e, pertanto, abbiamo intenzione di effettuare test di massa per individuare i casi asintomatici e prevenire la diffusione della malattia", ha detto il sindaco Isilda Gomes (PS) all'agenzia di stampa Lusa.

Secondo il presidente del consiglio, la decisione si basa sul "considerevole numero di casi positivi" registrati negli ultimi giorni, soprattutto in settori professionali come l'edilizia civile.

"Il settore delle costruzioni è il settore più problematico che abbiamo al momento ed è per questo che abbiamo preso questa decisione di procedere con test massicci della popolazione, attraverso test rapidi", ha detto, sottolineando che i test sono gratuiti e non sono obbligatori.

Isilda Gomes ha detto che, da sabato, tutte le persone legate alla costruzione civile nel comune "sono state testate, in un'azione congiunta tra l'Autorità per le condizioni di lavoro, l'Autorità sanitaria locale e la protezione civile comunale".

"Dal momento che il focolaio si è moltiplicato di fronte a eventi di natura sociale, il team di supporto della salute pubblica sta lavorando 24 ore su 24 per monitorare da vicino i contatti dei casi positivi, mettendo tutti in isolamento presto, al fine di rompere le catene di trasmissione", ha detto.

Isilda Gomes ha indicato che, in una prima fase, il comune ha acquistato 500 test antigenici per effettuare lo screening epidemiologico, un numero che "può aumentare secondo le necessità".

"Certamente, i test non saranno effettuati sui circa 55.000 abitanti del comune, anche perché molti di loro sono già stati infettati e altri sono stati vaccinati, ma la nostra intenzione è di fornire test rapidi a chiunque voglia farne uno", ha detto.

Il sindaco ha ricordato che il test antigenico non è obbligatorio ed è disponibile per chiunque voglia farlo, "per la vostra sicurezza e quella degli altri, in un processo di sicurezza sanitaria della comunità".

"L'obiettivo principale è fermare l'evoluzione della pandemia nel comune e nella comunità", ha sottolineato.

Secondo il comune, lo screening viene effettuato nella stazione di test 'drive thru' installata accanto all'Arena di Portimão.

I residenti nel comune di Portimão che desiderano sottoporsi allo screening gratuito possono registrarsi compilando il modulo disponibile su https://www.cognitoforms.com o contattando la linea "Protezione 24" attraverso il numero 808 282 112.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.