515 crimini di traffico di esseri umani registrati

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Crimine · 08-05-2021 20:00:00 · 0 Commmenti

Ci sono stati 515 crimini di traffico di esseri umani registrati tra il 2008 e il 2019 dalle autorità di polizia - il numero più alto è nei distretti di Lisbona e Beja, secondo un rapporto dell'Osservatorio del traffico di esseri umani (OTSH).

Il rapporto "Trafficking in Persons Statistics Bulletin of Justice - 2008-2019", realizzato dall'OTSH in collaborazione con la Direzione Generale della Politica della Giustizia, ha detto che durante gli 11 anni, l'anno 2019 ha contenuto il maggior numero di casi segnalati di traffico di esseri umani, per un totale di 81, 24 in più rispetto al 2018.

Inoltre, si legge nel documento, Lisbona e Beja, sono stati i distretti che hanno registrato più reati tra il 2008 e il 2019, con 66 e 31 casi rispettivamente.

Nello stesso periodo, solo 46 casi penali per traffico di esseri umani sono arrivati a processo - il 2013 è stato l'anno in cui questi casi hanno iniziato a essere tracciati.

Il 2018 è stato l'anno con il maggior numero di casi penali, un totale di 10.

I 46 casi sono stati conclusi e avevano 205 imputati. 109 imputati sono stati condannati e 80 assolti.

Il documento comunica che la maggior parte degli imputati hanno la nazionalità portoghese, sono maschi e hanno un'età compresa tra i 40 e i 49 anni.

Questo bollettino statistico sul traffico di esseri umani afferma che tra il periodo, il numero totale di condannati in procedimenti penali di primo grado è 112, con il 2018 l'anno con il maggior numero di condannati: 30.

Del totale, 53 imputati erano in prigione e 42 in prigione sospesa con prova.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.