All'inizio può sembrare una buona idea, ma uno sguardo realistico ai fatti, ai costi e al potenziale dei passeggeri lascia solo una conclusione. È il momento di un controllo della realtà.

La prima considerazione deve essere: c'è una domanda abbastanza alta per un tale collegamento? C'è il potenziale per giustificare l'investimento nella creazione di questo collegamento? Abbiamo già un superbo collegamento autostradale, senza interruzioni, tra l'Algarve e Siviglia. Ho percorso questa strada molte volte, sono due ore per Siviglia e non ho mai visto la strada sovraffollata. Se sono spagnolo e voglio fare una vacanza in Algarve, vorrei portare la mia auto, perché dovrei affittare all'arrivo? Non è una grande distanza e tutto il tratto spagnolo è senza pedaggio.

Da Albufeira ci sono almeno tre pullman espressi al giorno per Siviglia, i prezzi possono partire da 15 euro. Questi sono raramente pieni.

C'è una domanda per questa rotta

Per essere anche solo vagamente fattibile, ci dovrebbero essere centinaia di passeggeri per ogni treno. Non c'è dubbio che c'è una grande domanda per la possibilità di viaggiare dal Nord Europa al Portogallo in treno ad alta velocità. Il percorso sarà via Madrid e Lisbona. Questo percorso è già in costruzione o in piena attività. Secondo l'Unione Europea, tutti gli elementi necessari per la messa in funzione della sezione di 178,6 km Plasencia-Cáceres-Badajoz della ferrovia ad alta velocità Madrid-Lisbona sono in fase di realizzazione nell'ambito di un progetto finanziato dall'UE. Si stanno montando i binari, si sta elettrificando la linea e si stanno installando impianti di sicurezza, di segnalazione, di telecomunicazione e ausiliari.

La costruzione della linea ad alta velocità - che farà parte del Corridoio Atlantico della rete di trasporto transeuropea (TEN-T) - migliorerà le infrastrutture di trasporto in Spagna. La allineerà più strettamente con il resto dell'Europa per quanto riguarda aspetti come lo scartamento dei binari, aumentando così l'interoperabilità ferroviaria. Lisbona all'Algarve ha già un servizio ferroviario ad alta velocità.

Lisbona Porto in un'ora e 15 minuti

Parlando al Portugal Railway Summit 2021 a gennaio, il ministro portoghese delle Infrastrutture e degli Alloggi Pedro Nuno Santos ha usato queste parole per descrivere la decisione del governo di rilanciare la linea ad alta velocità Porto-Lisbona, che collegherà le due maggiori città del Portogallo in circa un'ora e 15 minuti, dimezzando i tempi di viaggio.

Un "problema" sembra essere che la stazione ferroviaria internazionale di Lisbona è Santa Apolónia, e la rete portoghese ad alta velocità è costruita intorno alla stazione Orient, vicino al vecchio sito dell'expo. C'è un collegamento ferroviario metropolitano di dieci minuti tra i due, tre treni all'ora, ma due terminali a Lisbona sono un potenziale problema per un servizio non-stop da Madrid. Nonostante ciò, sembra che ci siano pochi dubbi sul fatto che Lisbona sarà l'hub ferroviario internazionale per il Portogallo.

Controllo della realtà Siviglia - Faro

Il collegamento ferroviario esistente tra Siviglia e Huelva è operativo ma non ad alta velocità. Da Huelva ad Ayamonte è tutta un'altra cosa. La linea fu terminata proprio quando iniziò la guerra civile spagnola; fu sequestrata dai ribelli nell'agosto del 1936 che la destinarono ad uso militare, la linea fu infine aperta per uso civile, sia passeggeri che merci, all'inizio del 1940. La linea fu chiusa al traffico nel 1987 e il binario fu poi rimosso.

Convertire questo vecchio 'percorso' in disuso in una linea ferroviaria ad alta velocità sarebbe un progetto da miliardi, anche se quel percorso fosse adatto. Poi c'è il "piccolo" problema di costeggiare Ayamonte e superare il fiume. Poi il Portogallo dovrebbe convertire la linea esistente da Vila Real a Faro all'alta velocità. Siamo realistici, Lisbona sarà l'hub ferroviario internazionale, con connessioni all'alta velocità al sud e al nord.

È un sogno ma non una realtà

Dall'inizio del XX secolo, il Portogallo ha cercato un collegamento con la Spagna a sud della penisola. In linea con questa politica, un decreto del governo portoghese prometteva generose sovvenzioni a qualsiasi impresa disposta a gestire una ferrovia tra Huelva e Ayamonte. Tuttavia, tutti i lavori sulla linea si fermarono quando poco più del 10% dell'importo preventivato era stato speso a causa della Grande Guerra. Ora abbiamo un'autostrada.

Il Connecting Europe Express

Lo scorso settembre, con poca pubblicità, il 'Connecting Europe Express' è partito dalla stazione di Lisbona per un viaggio di cinque settimane che si è fermato in più di 100 città. Questo treno speciale aveva lo scopo di mettere in evidenza le sfide che impediscono alla ferrovia di essere una scelta di viaggio più popolare per gli europei. Si è fermato in 26 paesi e ha percorso 20.000 chilometri, finendo a Parigi il 7 ottobre. Tutti i segni indicano che Lisbona sarà l'hub ferroviario ad alta velocità nel prossimo futuro. La Commissione europea ha dichiarato il 2021 come ilAnno della ferroviaper celebrare le persone che esplorano in treno. Diventerà un'alternativa più praticabile e attraente al viaggio aereo.

Una nota a piè di pagina irrilevante

Solo i più devoti fan dei viaggi in treno lo troveranno attraente, ma la settimana scorsa è stato annunciato che ora si può viaggiare da Lagos a Singapore in treno. Il 99% dei nostri lettori preferirebbe l'alta velocità da Londra al Portogallo, ma per saperne di più seguite questo link. https://www.euronews.com/travel/2021/12/14/portugal-to-singapore-could-be-the-longest-train-journey-in-the-world-but-how-much-does-it

Nel frattempo, dimenticatevi di Siviglia a Faro in treno, al massimo è un sogno. Non è fattibile o necessario. Quello che puoi aspettarti è il Nord Europa per il Portogallo, veloce, comodo e una possibilità di viaggio davvero attraente.