Aggiornamenti automatici della residenza

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Politica · 26-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Più di 16.000 cittadini stranieri residenti in Portogallo con documenti che scadono tra il 1° aprile e il 30 giugno sono ora in grado di rinnovare automaticamente i loro permessi di soggiorno.

In un comunicato, il Servizio Stranieri e Frontiere (SEF) spiega che a partire dal 23 marzo l'ente offrirà la funzionalità di "rinnovo automatico" per i circa 16.000 permessi di soggiorno che scadono tra il 1° aprile e il 30 giugno "con garanzia di conformità alle norme di sicurezza e attenuazione delle conseguenze derivanti dalla situazione di emergenza sanitaria".

SEF afferma che fino al nuovo annuncio, questa funzione era disponibile per i permessi di soggiorno con una data di scadenza fino al 31 marzo, ma che ora la data dei "rinnovi automatici" è stata estesa di altri tre mesi.

Da luglio 2020, SEF ha attivato questa funzione nell'"area personale" del portale SEF dove i cittadini stranieri possono accedere alla funzione "rinnovo automatico" del loro permesso di soggiorno.

SEF sottolinea che questo processo di "rinnovi automatici", che entra ora nella quarta fase, è interamente digitale e non richiede la presenza fisica dei cittadini allo sportello.

Nel novembre 2020, questo strumento è stato esteso agli studenti stranieri che frequentano l'istruzione superiore in Portogallo.

SEF ha dichiarato che da luglio 2020 sono stati effettuati circa 104.000 rinnovi automatici, soprattutto da parte di cittadini provenienti dal Brasile (49.418), Capo Verde (7.108) e Nepal (6.629).



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.