Il consiglio di Almeida avverte di "non conformità" al confine con la Spagna

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Nord · 28-04-2021 16:42:00 · 0 Commmenti

Il sindaco di Almeida ha considerato una "non conformità" il fatto che alla frontiera tra Spagna e Francia la circolazione delle popolazioni è permessa entro una distanza di 30 chilometri e lo stesso non avviene in Portogallo

"Ho informato il governo e il ministro dell'amministrazione interna di questo problema, che mi sembra una non conformità e una disparità di trattamento tra i paesi dell'Unione Europea", ha detto António José Machado il 28 aprile all'agenzia di stampa Lusa.

Secondo il sindaco di Almeida, dove si trova la frontiera Vilar Formoso-Fuentes de Oñoro, alle frontiere spagnola e francese, i paesi "considerano la zona di frontiera, la zona transfrontaliera, con 30 chilometri di permeabilità" e alla frontiera tra Portogallo e Spagna "questa misura non è stata applicata".

"Penso che sia una misura che minimizza un problema che esiste dall'ottobre dell'anno scorso, con la chiusura perimetrale che è stata fatta in Castilla y León, e che era famigerata. Non abbiamo avuto nessun movimento di persone e [domanda] nei nostri stabilimenti da ottobre", ha giustificato.

Il sindaco ha ritenuto che se la frontiera viene mantenuta chiusa, l'applicazione di una misura che permette il movimento delle popolazioni in una zona di 30 chilometri "è meno male" che "non aprire" la frontiera.

Secondo António José Machado "è stata una misura che ha minimizzato l'impatto molto grande" della chiusura delle frontiere, poiché gli stabilimenti "non hanno avuto visitatori da ottobre".

In un'interrogazione inviata al ministro dell'Amministrazione interna, si interrogano "sulla possibilità di applicare un regime eccezionale di libera circolazione delle popolazioni residenti in un perimetro di 30 chilometri vicino alla frontiera terrestre tra Portogallo e Spagna".

Le frontiere con la Spagna sono chiuse dal 31 gennaio a causa della pandemia di covid-19, e la circolazione tra i due paesi è permessa solo nei 18 punti di passaggio autorizzati (PPA).

La circolazione tra Portogallo e Spagna nei 18 PPA è limitata al trasporto internazionale di merci, ai lavoratori transfrontalieri e ai lavoratori stagionali attestati, così come ai veicoli di emergenza e ai servizi di emergenza.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.