Munay Moon è una signora italiana che vive vicino a Lagos, Algarve, dove lavora come guaritrice. I suoi trattamenti si concentrano sul massaggio intuitivo e sulla consulenza intuitiva, ma risparmia anche un po' del suo tempo per organizzare cerchi delle donne - che sono fondamentalmente momenti in cui le donne si riuniscono per condividere i loro sentimenti ed esperienze personali.

In breve, i cerchi delle donne sono riunioni di donne che si riuniscono per uno scopo specifico e generano consapevolezza. Sembra una pratica molto spirituale, ma anche se non ti piace molto questo genere di cose, è sempre bene fare una prova. Questi circoli possono essere fino a 20 donne per circolo.

Benefici

In termini di benefici, i cerchi delle donne possono avere effetti meravigliosi sul benessere delle donne, sia nella loro vita personale che negli affari. Lo scopo di questa cerimonia è di risvegliare il vostro autentico splendore - le donne possono condividere i loro sentimenti, riflessioni o semplicemente la loro presenza con le altre donne nei cerchi.

L'operatrice vive in Algarve da sei anni, ma organizza questi cerchi da quattro anni. Prima di venire in Algarve, ha viaggiato molto, il che le ha permesso di assorbire molte conoscenze antiche, anche dalla cultura sudamericana.

"Quello che ho imparato, l'ho imparato dal mio soggiorno in Sud America, parlando con le nonne, persone che hanno molta saggezza, è stato lì che mi hanno insegnato e condiviso le loro conoscenze". Inoltre, ha molta familiarità con le tradizioni occidentali, così come la filosofia dello Yoga, il Taoismo, l'Ayurveda, tra gli altri, che ha combinato nei suoi metodi di guarigione.

Questi cerchi di solito hanno luogo in occasione di eventi energetici legati ai cicli lunari, come la luna piena o la luna nuova, ma anche ai solstizi e agli equinozi. Tuttavia, ci sono altri momenti in cui si organizzano questi cerchi, per esempio, vicino al momento del parto o nel periodo post-partum. "È bello in questi momenti, soprattutto perché c'è più di una generazione che si riunisce intorno a un fuoco per condividere le proprie esperienze e conoscenze femminili", che può aiutare molto chi sta attraversando questi periodi.

Potere di guarigione

Inoltre, i circoli delle donne hanno un potere nutriente e curativo: "I circoli possono essere molto emotivi ed energetici - ci colleghiamo a noi stesse attraverso la musica, il canto, il movimento libero e spontaneo del corpo, manifestando il sé interiore", ha detto.

Anche se non avete mai sentito parlare di eventi legati a questa pratica ancestrale in Algarve, secondo Munay, ci sono altri cerchi che si svolgono lungo l'Algarve, ma anche a Lisbona e vicino a Coimbra.

Tuttavia, ci sono molte persone che ancora non sanno che questi eventi esistono, così ha deciso di portare questa antica pratica in luoghi diversi: "Ho fatto un ritiro in Italia con donne che non hanno mai avuto questa esperienza prima e abbiamo avuto un incredibile ritiro di tre giorni che ha cambiato le loro vite. Quello che abbiamo condiviso tra donne è stato così curativo e nutriente, infatti, il potere che possiamo ottenere quando ci riuniamo è incredibile!"

Questi circoli sono utilizzati come un importante strumento di coscienza che può essere applicato a qualsiasi contesto - il posto di lavoro non fa eccezione a questo. Inoltre, questi cerchi possono "migliorare l'ambiente e le relazioni tra i dipendenti".

Secondo Munay Moon: "Nel cerchio delle donne, tutte le donne sono allo stesso livello, condividiamo la stessa natura e non c'è spazio per la competitività o la mancanza di rispetto. I valori da evidenziare in questi circoli sono la compassione, la solidarietà e l'ascolto attivo. In un posto di lavoro, è molto importante capire che non siamo solo di fronte a un lavoratore, ma a una persona con una vita propria che può essere in una fase buona o meno buona".

Inoltre, con questi incontri, "abbiamo più probabilità di mostrare compassione e di capire cosa sta succedendo all'altra persona ed essere aperti alla comunicazione non violenta, rendendo più facile capire l'altra persona e avere la possibilità di conoscere ancora meglio il collaboratore".

In futuro, uno dei suoi piani è quello di integrare anche gli uomini in questa pratica, ma per ora se volete unirvi ad un circolo o avere maggiori informazioni sul suo lavoro, visitate il suo sito web e chiamatela.